Hosting wordpress a 1€ Hualma

Per chi non sapesse di cosa siamo parlando, i launcher sono degli strumenti installabili sul proprio smartphone, e che permettono di modificare l’interfaccia come appare ai nostri occhi. In pratica, si andranno a sfruttare le funzionalità di pacchetti già predisposti che offrono delle funzioni di modifica specifiche.

Ogni launcher ha le sue prerogative, e si sceglierà chiaramente quello che più si avvicina al tipo di utilizzo che si fa del proprio smartphone. Per essere chiari il più possibile, in modo molto riduttivo, diciamo che una volta avviato il telefono ci troveremo davanti il launcher in questione che contiene lo sfondo, le applicazioni preferite, i widget e così via. Andiamo a vedere quali sono ad oggi i migliori launcher a disposizione.

I migliori launcher del 2020

Ecco i migliori launcher che puoi installare in questo momento:

Smart launcher 5

Smart launcher nasce sei anni fa ma è già alla quinta release, segno che è un sistema non preso e messo lì ma che si aggiorna continuamente. Ecco le principali funzioni di questo prodotto:

  • Ambient theme: si tratta di un tema predefinito ma che non è statico, ma bensì uno che si adatta automaticamente ai colori dello sfondo.
  • Icone adattive: parliamo di quelle che sono state introdotte dalla versione Oreo di Android, e che sono personalizzabili nella forma. Grazie a Smart Launcher si potrà contare su un supporto attivo alla personalizzazione.
  • Barra di ricerca e pagina dei risultati: la barra di ricerca ha visto uno spostamento significativo, ovvero è stata messa in basso, e grazie ad una facile personalizzazione si potranno gestire al meglio i contatti del proprio smartphone.
  • Layout per l’app drawer rinnovati: le categorie hanno adesso una doppia caratteristica, la prima è quella di poterle spostare senza problemi nella parte inferiore dello schermo, ma cosa molto interessante è che non sono più obbligatorie. Le icone si potranno ordinare anche sulla base del loro colore, e questo chiaramente ci permette di dare al proprio schermo un aspetto molto originale andando a creare particolari effetti visivi.
  • Rinnovato l’orologio: per quanto riguarda l’widget relativo all’orologio si hanno informazioni aggiuntive a video, come ad esempio quelle sulla prossima sveglia, eventi in calendario che abbiamo segnato e le informazioni meteo.
  • Widget modificabili: ridimensionamento e spostamento dei widget nono sono più obbligati, ma si potrà fare qualsiasi modifica e renderli della dimensione giusta ai propri gusti.

Scopri tutte le funzionalità di smart launcher 5 in questo articolo di approfondimento.

Microsoft Launcher

Anche Microsoft ha realizzato un interessante launcher, il quale è dotato di caratteristiche decisamente elevate. Grazie al fatto di essere di fronte ad un servizio molto semplice da utilizzare perché decisamente intuitivo, si potrà sfruttare anche se non si è molto pratici di tecnologia. Una volta lanciato si viene subito invitati a seguire una procedura guidata per la prima configurazione, dove vengono elencate le impostazioni di base come lo sfondo, le app preferite da aggiungere alla schermata principale e altre interessanti funzioni da utilizzare.

Tra queste la personalizzazione della schermata tramite il layout, la modifica delle dimensioni delle icone, e quale deve essere il loro aspetto. Grazie alla procedura guidata non solo si ha la possibilità di avere un prima ottimizzazione dello smartphone e quindi un utilizzo migliore, ma si impara anche come apportare queste modifiche, potendo quindi cambiare in seguito questi aspetti come meglio si crede. Sono infatti tutte opzioni che si trovano all’interno del menù impostazioni di Microsoft Launcher.

Action Launcher

La cosa molto interessante di questo launcher è che una volta installato, all’apertura dello smartphone ci si ritrova direttamente nell’interfaccia di base, senza dover andare a cercare di fatto l’icona per avviarlo. Una volta che si è dentro ci si rende conto della grande somiglianza (e certamente a quello si sono ispirati) con il Pixel Launcher di casa Mountain View.

La prima cosa su cui si può operare sono le impostazioni Desktop, quelle che andranno a modificare l’aspetto della schermata principale. Qui Action Launcher permette di andare a personalizzare in modo capillare diversi aspetti, come la griglia principale delle applicazioni, la grandezza delle icone, l’effetto di scorrimento quando si passa da una schermata all’altra e molto altro.

In merito alla dock poi, l’utente può gestire la situazione come meglio crede, grazie al fatto che ci sono a disposizione molte impostazioni che consentono di modificare il tutto. Per fare alcuni esempi di rilievo, abbiamo la possibilità di modificare l’elemento separatore con ombreggiature, margini o ritoccare la stessa dock modificandone diversi aspetti, tra cui i colori, le pagine, la larghezza e alcuni effetti.

Conclusioni

I launcher sono elementi importanti quando si utilizza uno smartphone, in quanto non sono solo utili a modificare l’aspetto estetico delle schermate e delle icone. Gestire bene un tipo di strumento come questo permette di personalizzare uno smartphone rendendo più rapido e performante il suo utilizzo, mettendo al primo posto quello che è davvero importante e utile, mentre in secondo piano ciò che si pensa di utilizzare meno.

Hosting wordpress a 1€ Hualma