Hosting wordpress a 1€ Hualma

Nel 2020 non potevi scegliere di meglio, nel mercato degli orologi “intelligenti” sono presenti tantissimi modelli, come quelli Android o anche che vanno dalla Apple fino al Garmin, per passare dalla Fitbit, troverai un fantastico resoconto sui migliori smartwatch sotto i 200 euro.

In più non dovrai scendere ad irrinunciabili compromessi pur di avere un valido smartwatch, infatti basterà posizionarti su quelli di bassa fascia, dai 100 ai 130 euro per ottenere comunque un prodotto che, a mali estremi ti permetterà comunque di: monitorare il tuo sonno, contare i tuoi passi e valutare quante calorie hai consumato durante la giornata.

Prima di acquistare è importante che tu dia uno sguardo approfondito a queste recensioni, in quanto ci sono degli spunti davvero interessanti che ti guideranno nella scelta di un prodotto piuttosto che in un altro. Se non sei un esperto di orologi e cerchi dei consigli più certosini del mondo watch, vai su questo sito e scopri tantissimi spunti sul mondo dell’orologeria digitale e non.

Migliori smartwatch sotto i 200 euro 

Fitbit Versa Lite Edition 

Uno smartwatch sotto i 200 euro, che offre prestazione eccellenti è senza omvra di dubbio il Fitbit Versa Lite Edition, un orologio smart che presenta le elevate qualità tecniche e costruttive della Fitbit, unite ad un prezzo per il portafogli davvero interessante.

Al momento della recensione il prezzo di questo prodotto si aggira intorno ai 135 euro, rispetto ad esempio allo stesso modello ma di una versione più recente, ovvero il Fitbit 2, il cugino del Versa Lite, che quest’ultimo ha deciso di spodestare con le seguenti caratteristiche:

  • Tracciamento dei passi: Potrai tracciare passi, distanza ed anche il minutaggio attivo di esercizio fisico
  • Monitoraggio costante per la salute del tuo cuore: Con Pure Pulse avrai un costante monitoraggio del tuo battito cardiaco, potrai anche quantificare il valore delle calorie bruciate
  • Rilevazione istantanea della messaggistica: Notifica per i messaggi e le chiamate in entrate recepite dal tuo stesso smartphone
  • News e statistiche live: Avrai statistiche in tempo reale grazie al suo collegamento tramite GPS
  • App interne per varie funzionalità aggiuntive: Strava, meteo ed anche sessioni personalizzabili di respirazione guidata, che ti consentirà
  • Analisi della qualità durante il sonno: attraverso il sensore SpO2 rileverà anche le ipotetiche cadute in ipnosi notturna e problemi annessi.

Assente invece la possibilità di integrare Alexa mentre manca la possibilità dei pagamenti contactless con NFC; allo stesso modo dell’altimetro, totalmente assente.

Apple Watch Series 3

Il gioiellino di casa Apple solitamente si trova ad un prezzo leggermente superiore dei 200 euro, ovvero 240 euro, anche se, in particolari periodi dell’anno, e ti invito appositamente a prestare attenzione, viene venduto anche

E’ possibile trovarlo a 200 euro dato che sono usciti altri “pezzi da novanta” di casa iOS, ovvero l’Apple Watch Series 4 e 5, il prezzo sui 200 per il Series 3 si riferisce alla versione da 38 mm, quando in realtà esiste anche un’ulteriore versione da 42 mm di diametro: ovviamente per questa versione dovrai andare a pagare lo smartwatch iOS leggermente di più.

Con quest’orologio avrai:

  • Cardiofrequenzimetro ottico: per una lettura al polso del battito cardiaco e di eventuali variazioni durante la giornata, l’affidabilità di questa metrica è abbastanza attendibile.
  • Applepay: per effettuare i tuoi acquisti in app direttamente dal tuo smartwatch economico, un vantaggio non indifferente quando magari ti sei recato la mattina a fare footing ed hai dimenticato il tuo cellulare a casa (potrai integrare il 4G/LTE anche sul tuo orologio digitale).
  • Display retina: non darà problemi di riflessi indesiderati, e ti garantirà una visione anche sotto la luce del sole pressoché perfetta, una risoluzione davvero qualitativa.
  • Design più squadrato: probabilmente a non tutti potrà piacere questo design leggermente più squadrato e molto spigoloso, tuttavia compensa con uno stile abbastanza leggero e semplice, ma che va dritto al punto.

Samsung Galaxy Watch Active

E’ forse uno dei modelli più riusciti ed al tempo stesso abbastanza conveniente prodotto da Samsung con sistema operativo ovviamente Android.

Per l’esattezza il sistema operativo montato su questo Samsung Galaxy Watch Active è il Tizen, che dimostra una compatibilità totale con Android 5.0 ma anche con quello di casa Apple iOS.

Tra i modelli di smartwatch sotto i 200 euro è tra i migliori, anche grazie a delle prestazioni eccelse, come:

  • Display limpido e cristallino: da 1.2 o 1.3 pollici, un SUPER AMOLED, che presente dei neri molto profondi e caratteristici e sembra offrire anche una soluzione visiva abbastanza buona.
  • Ampia autonomia del dispositivo: Un tempo massimo di utilizzo di 90 minuti, un’ora e mezza per sfruttare al massimo la potenza di questo smartwatch di produzione Samsung.
  • Memoria integrata di 4 GB: la quale ti permetterà di assolvere a tutte le problematiche relative allo spazio basilari nel tuo smartwatch, dato che i file più “ingombranti” per antonomasia sono video ed immagini, per i quali è meglio registrare o scattare elaborati di qualità con dispositivi specifici.
  • Samsung Pay: faciliterà di molto l’elaborazione e la celerità dei tuoi pagamenti, con la possibilità di effettuare acquisti online o in molti store direttamente dal tuo smartwatch.
Hosting wordpress a 1€ Hualma