Hosting wordpress a 1€ Hualma

Potresti pensare di sapere già tutto sul processo di ottimizzazione dei motori di ricerca. Bene, ripensaci. Alcune delle cose che conosci potrebbero essere solo dei miti. Esistono diversi miti SEO che un webmaster o un consulente SEO, che ottimizza i motori di ricerca, conoscono molto bene.

I migliori miti SEO

Quali sono i miti SEO? Ecco i primi 10 migliori miti SEO:

  1. L’ottimizzazione dei motori di ricerca può essere eseguita da chiunque, basta sapere come fare. Naturalmente devi studiare le dinamiche dei motori di ricerca e dei loro algoritmi per capirlo!
  2. L’attività SEO è un’attività che viene effettuata per quei siti web che vendono prodotti online o che, comunque, intendono rendersi visibili nelle SERP dei motori di ricerca.
  3. Un esperto web marketer freelance, professionista e serio, è in grado di offrire ai propri clienti il giusto piano strategico per riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati.
  4. La SEO dà un risultato su lungo periodo. Puoi ottimizzare un sito web per ottenere i risultati in circa 3/6 mesi. Ovviamente, questo dipende da quanto è inflazionata una nicchia di mercato. Quindi, se poco inflazionata, potrebbero esserci problemi anche in brevissimo tempo.
  5. Costruisci più collegamenti indipendentemente dalla qualità.
  6. Una volta aver ottimizzato il tuo sito web con l’attività di SEO on-page, devi lavorare con attività di link building al di fuori del sito web.
  7. Il posizionamento sui motori di ricerca è tutto ciò che conta.
  8. Più collegamenti di qualità ha un sito web, meglio è.
  9. Non è necessario che un sito web sia inviato a directory web.
  10. Un sito web ha bisogno di contenuti sempre freschi e aggiornati.

Gli altri 10 miti

  1. I motori di ricerca come Google scoprono se usi tecniche SEO black hat.
  2. Il fai da te, per fare attività SEO, non è una buona idea se non sei un esperto. È meglio assumere professionisti SEO.
  3. La navigabilità del sito non ha alcun effetto sul suo posizionamento nei motori di ricerca.
  4. I motori di ricerca devono avere la priorità rispetto al mercato di riferimento.
  5. Non c’è bisogno di test, una volta che un sito web è già ottimizzato lascia che rimanga tale.
  6. I visitatori del sito sanno già come navigare in un sito Web, quindi preoccupati dell’usabilità, ma non ti creare troppi problemi in merito.
  7. Il Flash non è il modo migliore per presentare il tuo messaggio.
  8. È necessario aggiungere parole chiave al contenuto del sito web.
  9. L’aggiunta di più immagini sul sito web rende il sito più attraente.
  10. Il sito web deve essere veloce nel caricarsi. Dopo tutto, ora ci sono più utenti a banda larga rispetto a qualche anno fa.

Questi sono 20 miti sull’ottimizzazione dei motori di ricerca di cui devono essere a conoscenza sia i webmaster che chi ottimizza i siti web nei motori di ricerca. Alcuni di loro sembrano essere un fatto piuttosto che un mito, quindi fai molta attenzione.

Hosting wordpress a 1€ Hualma